4 marzo 2023

621 - s. 449

Alle Ate di Cogne

Dea della discordia, presa dalla foja di non esser scelta tra le invitate, con una mela trasform˛ la noia in liti da comari destinate a provocare la guerra di Troia. Cosý son loro, come Ate detestate, invidiose, saccenti in salamoia manie di persecuzione, invasate... Pari alla povera matta di Cogne, che uccise il figli÷ e poi neg˛ tutto, anche loro bullizzano la prole: come i fascioleghisti delle fogne, manipolano della storia il frutto; e i frati credono alle loro fole.