12 aprile 2009

420/168 - sonetto 298/163

A mureta de a rotonda de Musseta

A sar na maedizion o forse
l ideator de a rotonda de Musseta
no l ha calcoe e stupide corse
dee macchine so chea strada streta

e dei paroni mai boni de ciorse
el tempo che serve paa manovreta:
succede de matina quando e borse
dei oci riva da soe a mureta

e succede de vnare o de sabo
quando dai antri vien fora paa guera
e smie tut el d serae intel gabo  

che core a divertirse, se spera,
e dopo e se trova a mura par cabo
e le  costrete a butarla in tera.